Home

© 2012, paolopellicini.it - tutti i diritti riservati

La forza del gruppo

“Dove va uno vanno tutti”                                                                  


FINALITÀ

Il gruppo-classe ha una precisa dinamica che va riconosciuta per permettere ad ogni singolo individuo di esprimersi, relazionarsi e crescere serenamente. Nello stesso tempo l’Altro rinvia al Sé, chiamando in causa un processo di ridefinizione e risimbolizzazione di se stessi. Il compito di svilupparsi come persone è inscindibilmente un compito di individuazione e di relazione, in cui l’armonia tra Io e Sé viene favorita e alimentata da relazioni profonde ed empatiche con gli altri.

Favorendo le life skills – abilità di pensiero, comunicative e sociali – l’individuo è in grado di affrontare in modo efficace le esigenze della vita quotidiana, rapportandosi con fiducia a se stessi, agli altri e alla comunità.

Il progetto accompagna dunque il ragazzo nel mondo dell’affettività, della relazione e della propria identità. Solo superando l’egocentrismo infantile, si può creare una relazione autentica, vincere i pregiudizi e instaurare una vera amicizia.


Byron: “La felicità è nata gemella


CONTENUTO

Incontri con gli insegnanti:


Incontri con gli alunni:


TEMPI

I quadrimestre


OBIETTIVI TRASVERSALI


OBIETTIVI SPECIFICI:


STRUMENTI


METODOLOGIA