Home

© 2012, paolopellicini.it - tutti i diritti riservati

Laboratorio affettività

    

Sesso, droga…: quale terapia per i mali d’oggi?

                                          

La sessualità è come una catapulta: butta fuori, oltre se stessi, fa iniziare il viaggio verso l’altro. Ma la sessualità non è questione di tecnica bensì invito forte ad imparare l’arte di amare, tenendo conto dell’altro come persona. Solo superando l’egocentrismo infantile, si può creare una relazione autentica, vincere i pregiudizi e instaurare una vera amicizia, antidoto importante contro il pericolo droga.

Le ricerche scientifiche attuali dimostrano che il consumo di cannabis è notevolmente aumentato, sulla base anche di una falsa informazione che si tratti di una droga leggera e, in quanto tale, innocua.

In realtà, la cannabis non è una droga leggera, è pericolosa per il corpo, per il cervello, per la salute mentale, si può andare in overdose e morirne, rovina le relazioni con gli altri.

Occorre dunque un’informazione e prevenzione del fenomeno adeguati al fine di tutelare i nostri ragazzi.

CONTENUTO


1ª Fase


Incontro con gli insegnanti:


Presentazione delle linee fondamentali del Laboratorio


Incontri con gli alunni:



2ª Fase


Incontri con i genitori:



3ª Fase